Le delizie delle dalie | Blog di Thompson & Morgan

Le dalie aggiungono altezza e dimensione ai bordi e ai contenitori
Immagine: Philippa Lambert

Dopo aver languito per un po’ al di fuori della moda da giardino, il ritorno alla popolarità della dalia è atteso da tempo e molto meritato! Fioritura lunga (da giugno a inizio dicembre in un luogo riparato), facile da coltivare, preziosa nella bordura estiva e un fiore reciso desiderabile: l’elenco potrebbe continuare! Offrono una vasta gamma di tipi di fiori, alcuni abbastanza piccoli per contenitori da terrazza, oltre a un arcobaleno di colori caldi e vivaci. Ecco perché ogni giardino dovrebbe avere delle dalie e come propagare le tue varietà preferite.

Sfoglia la nostra gamma completa di tuberi di dalia per ancora più ispirazione.

Le dalie sono resistenti?

Ufficialmente, la dalia è una tenera pianta perenne con radici tuberose, che cresce da zero ogni anno da radici paffute simili a dita. Nelle zone più fredde queste radici vengono sollevate in autunno per proteggerle dalle gelate, prima di essere rimesse a dimora in primavera quando il pericolo è passato. Tuttavia, sull’isola di Wight, dove faccio giardinaggio, possono essere considerati generalmente resistenti all’inverno, a condizione che ottengano una piccola protezione delle radici contro eventuali gelate insolitamente penetranti.

Dove piantare le tue dalie

Dalie multicolori in secchio

‘Autumn Shades Mix’ è una sontuosa miscela di colori e forme floreali
Immagine: Dahlia ‘Autumn Shades Mix’ di Thompson & Morgan

Le dalie tollerano un’ampia gamma di tipi di terreno, ma si adattano meglio a terreni ben preparati e fertili, con un buon drenaggio e posizionati in piena luce. Per risultati super, vale la pena incorporare nel terreno del letame ben decomposto, più una manciata di fertilizzante organico a lenta cessione contenente oligoelementi. Una volta che i fiori iniziano a comparire, un nutrimento ad alto contenuto di potassio (io uso fertilizzante per pomodori) è molto utile, somministrato ogni due settimane fino all’inizio di settembre.

Dalie di sollevamento per l’inverno

Gruppo di dalie rosa arancio

Dahlia ‘Totally Tangerine’ dà vita a vasi e bordure
Immagine: Dahlia ‘Totally Tangerine’ di Thompson & Morgan

Giocare sul sicuro con le dalie per l’inverno implica sollevarle quando il primo gelo leggero ha abbattuto il fogliame. Questa è anche la procedura migliore se vuoi più di quella varietà l’anno successivo, dato che puoi dividerle in primavera per creare altre piante.

Dopo aver dissotterrato i tuberi, rifila i gambi a 6-8 pollici, rimuovi il terreno in eccesso e lascia asciugare l’eventuale umidità superficiale prima di trasferirli in scatole contenenti vecchio terriccio, sabbia umida o vermiculite. Queste scatole possono quindi essere svernate in un luogo al riparo dal gelo, coperte con una vecchia coperta o un vello per una protezione aggiuntiva fino alla primavera, quando il ciclo di crescita ricomincia. È consigliabile controllare di tanto in tanto i tuberi durante la conservazione per assicurarsi che non marciscano o si secchino.

Dividere i tuberi di dalia per propagarli

Dalie gialle con foglie verdi

Dahlia ‘Munchen’ è una varietà semi-cactus con vivaci fiori gialli
Immagine: Dahlia ‘Munchen’ di Thompson & Morgan

All’inizio della primavera, basta dividere i tuberi assicurandosi che ogni pezzo abbia almeno un paio di buoni germogli iniziali. Immergili nel compost generico e coltivali in una serra al riparo dal gelo. È importante dare poca acqua fino a quando la crescita non inizia sul serio. Per piante robuste, cinque germogli sono il massimo che dovresti far crescere da ciascun tubero; qualsiasi eccesso dovrebbe essere pizzicato. Anche il germoglio principale prodotto da questi cinque trarrà vantaggio dalla rimozione della punta dopo la semina, proprio quando si formano i primi boccioli di fiori.

Se non hai spazio per crescere sulle tue dalie divise al riparo, allora i pezzi divisi (tutti in possesso di germogli e radici) possono essere semplicemente piantati nelle loro posizioni finali a fine maggio. Sebbene ciò richieda meno lavoro, queste piante fioriranno diverse settimane prima di quelle coltivate in serra.

Sostenere e prendersi cura delle dalie

Rinvasare le dalie con la gabbia metallica

Rinvasare tuberi svernanti, piantare piante coltivate in serra e fornire un telaio di supporto
Immagine: Philippa Lambert

Le varietà di dalia più grandi avranno bisogno di un po’ di sostegno per evitare che raffiche di vento estivo danneggino gli steli cavi e sdolcinati quando la pianta è piena di fiori. Questo supporto può essere un palo corto più dello spago, oppure fare, come faccio io, un cilindro di filo di recinzione tenuto su un montante di metallo da fascette. Questi durano bene di anno in anno e possono anche essere usati per racchiudere un po’ di compost per la protezione delle radici nei giardini più freddi a beneficio delle piante che svernano nel terreno.

Oltre a sostenere le piante, altre cure di routine comportano il deadheading. Avere un ciclo regolare di deadheading mantiene la pianta intelligente e incoraggia una stagione di fioritura molto lunga. Sfortunatamente le dalie sono amate dalle lumache, quindi per evitare qualsiasi delusione dovrebbero essere protette con pellet di lumache organiche, nematodi o una barriera fisica fin dall’inizio.

Cinque dalie preferite da provare nel tuo giardino

Il motivo principale per cui le dalie sono state bandite per così tanto tempo nel deserto orticolo è stata la percezione che i loro fiori potessero essere grossolani e i loro colori poco delicati. Tuttavia, l’allevamento recente ha prodotto cultivar delicate, nuovi tipi intriganti e una tavolozza molto più attraente: ora ci sono dalie per ogni schema e ogni stile di giardino. Apprezzo particolarmente le tonalità molto scure che vanno dal viola notte più profondo al marrone cioccolato vellutato. Questi toni sensualmente profondi sono un meraviglioso contrasto con le sfumature rosse, vermiglio e albicocca delle canne con cui condividono lo spazio nei miei confini. Eccone cinque da provare:

Dalia rosa con petali centrali scuri

Thompson&Morgan

Dalia ‘Creme de Cassis’

  • Petali a forma di ninfea bicolore
  • Splendido punto focale in bordi e contenitori
  • Favolosi fiori recisi
  • Varietà semiresistente adatta allo svernamento

Dalia pom pom color salmone

Thompson&Morgan

Dalia ‘Nathalie G’

  • Forma di pompon perfettamente formata
  • Splendidi petali di salmone morbido
  • Steli lunghi per vasi e bouquet

Thompson&Morgan

Dahlia ‘Cafe au Lait’

  • Il grande piatto piano fiorisce
  • Cambiamenti di colore sottili e insoliti nel tempo
  • I fiori lussuosi offrono un vero fattore wow

Buio

Thompson&Morgan

Dalia ‘Nuit d’Eté’

  • Facile da coltivare e stagione di fioritura molto lunga
  • I fiori scuri e vellutati sono eleganti e contemporanei
  • Sembra fantastico piantato con cannas

tramonto

Thompson&Morgan

Dalia ‘Braciere’

  • Divertimento, rosa tropicale e petali di corallo
  • I fiori sembrano brillare dall’interno
  • Risplende di colore fino alle prime gelate

Se vuoi saperne di più sulla coltivazione di queste bellissime fioriture, vai alla nostra pagina dell’hub della dalia per una grande quantità di informazioni e consigli.